Biden minaccia il veto sul disegno di legge israeliano “stratagemma politico” della Camera degli Stati Uniti

Di Patricia Zengerle

(Reuters) -Presidente degli Stati Uniti Joe BidenL’amministrazione ha detto lunedì che porrà il veto a un disegno di legge autonomo sostenuto dai repubblicani della Camera dei Rappresentanti che fornirebbe aiuti a Israele, poiché spinge per una misura più ampia che fornisca assistenza all’Ucraina e a Israele e fornisca nuovi fondi per la sicurezza delle frontiere.

“L’Amministrazione incoraggia fortemente entrambe le camere del Congresso a respingere questo stratagemma politico e a inviare invece rapidamente alla scrivania del Presidente la legge bipartisan sugli stanziamenti supplementari per la sicurezza nazionale di emergenza”, ha affermato in una nota l’Ufficio di gestione e bilancio.

Funzionari dell’amministrazione del presidente democratico hanno lavorato per mesi con i democratici e i repubblicani del Senato sulla legislazione presentata domenica che combina una revisione della politica statunitense sull’immigrazione e nuovi finanziamenti per la sicurezza delle frontiere con miliardi di dollari in aiuti di emergenza per Ucraina, Israele e partner nell’Indonesia. -Regione del Pacifico.

La misura di spesa da 118 miliardi di dollari fornirebbe anche assistenza umanitaria ai civili colpiti dai conflitti globali.

“L’amministrazione si oppone fermamente a questo stratagemma che non fa nulla per proteggere il confine, non fa nulla per aiutare il popolo ucraino a difendersi dall’aggressione di Putin, non riesce a garantire la sicurezza delle sinagoghe, delle moschee e dei luoghi di culto vulnerabili americani e nega l’assistenza umanitaria ai civili palestinesi, la maggior parte dei quali sono donne e bambini”, si legge nella dichiarazione.

Il presidente repubblicano della Camera Mike Johnson ha annunciato sabato che la Camera respingerà il disegno di legge bipartisan del Senato e voterà invece questa settimana su una misura che fornisce aiuti solo a Israele.

I repubblicani sono aspramente divisi sulla legislazione, con Donald Trump – il favorito per la nomina presidenziale del suo partito – e i suoi più stretti alleati che esprimono a gran voce l’opposizione, definendo il piano del Senato non sufficientemente duro.

Trump ha fatto della sicurezza al confine con il Messico uno dei principali argomenti di discussione nella sua campagna contro Biden in vista delle elezioni di novembre.

La Camera, a maggioranza repubblicana, ha approvato a novembre un disegno di legge riservato a Israele, ma non è mai stato accolto dal Senato a guida democratica, poiché i negoziatori hanno lavorato sulla richiesta di Biden al Congresso di approvare un più ampio pacchetto di emergenza sulla sicurezza.

(Segnalazione di Patricia Zengerle; segnalazione aggiuntiva di Eric Beech e Costas Pitas; Montaggio di Stephen Coates)

(tagToTranslate)Joe Biden

Di Patricia Zengerle (Reuters) -Presidente degli Stati Uniti Joe BidenL’amministrazione ha detto lunedì che porrà il veto a un disegno di legge autonomo sostenuto dai repubblicani della Camera dei Rappresentanti che fornirebbe aiuti a Israele, poiché spinge per una misura più ampia che fornisca assistenza all’Ucraina e a Israele e fornisca nuovi fondi per la…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *