Bowen Yang riassume i suoi sentimenti per il cameo “SNL” di Nikki Haley con solo 1 parola

Una sola parola era tutto Bowen Yang bisognava sbattere”Sabato sera in diretta” per avere Nikki Haley SU l’episodio di questa settimana.

Lunedì, Yang si è rivolto a Instagram per svergognare sottilmente il creatore di “SNL” Lorne Michael e altri membri dello staff per aver accolto sul set a braccia aperte il candidato presidenziale repubblicano.

Il fumetto, che usa il nome @fayedunaway su Instagram, ha lasciato che i follower leggessero tra le righe mentre pubblicava una foto di quello che sembrava essere il lussuoso camerino dell’ex ambasciatore delle Nazioni Unite.

La scena mostrava un mazzo di fiori e file di fantasiose bottiglie d’acqua insieme a un biglietto che diceva: “Amb. Haley – Benvenuti allo Studio 8H! Da Lorne e tutti al SNL.”

Chiudendo le cose con una sola osservazione sarcastica, Yang ha sottotitolato il post “Tutti! :)” e ha disattivato la sua sezione commenti.

Mentre Haley ha cercato di presentarsi come repubblicana moderata durante la sua corsa alle primarie contro il favorito Donald Trumple sue politiche sono tutt’altro.

Si è vantata di essere una “distruzione del sindacato”, afferma la legge della Florida “Don’t Say Gay”. non è abbastanza severo e persino suggerito Il Texas potrebbe separarsi dall’Unione per le controversie al confine tra Stati Uniti e Messico.

Oltre a cercare di riciclare la sua reputazione di destra, Haley ha usato la sua apparizione a sorpresa al “SNL” per sfidare Trump a un dibattito.

Sebbene attualmente sia indietro rispetto all’ex presidente nei sondaggi, l’ex governatore della Carolina del Sud afferma che continuerà a lottare per i voti fino al Super Tuesday, il 5 marzo, quando 15 stati e un territorio degli Stati Uniti terranno le primarie.

Imparentato…

(tagToTranslate)Nikki Haley

Una sola parola era tutto Bowen Yang bisognava sbattere”Sabato sera in diretta” per avere Nikki Haley SU l’episodio di questa settimana. Lunedì, Yang si è rivolto a Instagram per svergognare sottilmente il creatore di “SNL” Lorne Michael e altri membri dello staff per aver accolto sul set a braccia aperte il candidato presidenziale repubblicano. Il…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *