Canada sanzioni i leader di Hamas mentre Joly chiede maggiori aiuti nella Striscia di Gaza

Il Canada ha sanzionato quasi una dozzina di militanti in risposta al brutale attacco di Hamas e di altri gruppi su Israele l’anno scorso.

Il ministro degli affari esteri Mélanie Joly ha dichiarato di sperare che ostacolerà la raccolta fondi per Hamas, che Ottawa elenca come organizzazione terroristica.

Anche il leader militare islamico della jihad Akram al-Ajouri è nella lista.

Joly ha detto che è in contatto con la sua controparte dalla Giordania per vedere come più aiuto può raggiungere la striscia di Gaza. Chiamò la situazione terribile e catastrofica.

Il ministero della salute gestito da Hamas del territorio afferma che circa 27.500 palestinesi sono stati uccisi nella raffica.

Martedì segna la prima volta che il Canada ha emesso sanzioni individuali contro gli attori non statali.

(tagstotranslate) sanzioni

Il Canada ha sanzionato quasi una dozzina di militanti in risposta al brutale attacco di Hamas e di altri gruppi su Israele l’anno scorso. Il ministro degli affari esteri Mélanie Joly ha dichiarato di sperare che ostacolerà la raccolta fondi per Hamas, che Ottawa elenca come organizzazione terroristica. Anche il leader militare islamico della jihad…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *