I regolatori della pesca dicono no alla cattura di questa specie così preziosa

PORTLAND, Maine (AP) – I pescatori che catturano una delle specie marine più preziose negli Stati Uniti speravano di ottenere il permesso di catturare più anguille l’anno prossimo, ma i regolatori hanno detto lunedì che le rigide restrizioni in vigore da diversi anni probabilmente rimarranno lo stesso.

Le piccole anguille, che sono spesso vale più di $ 2.000 per libbra, sono anche chiamati ceche. Costituiscono un anello di fondamentale importanza nella catena di approvvigionamento mondiale del cibo giapponese. Vengono raccolti dai fiumi e dai torrenti del Maine, venduti alle aziende di acquacoltura e allevati fino alla maturità, quindi rivenduti come cibo.

La Commissione per la pesca marittima degli Stati atlantici deve fissare una nuova quota per il prossimo anno e oltre perché l’attuale piano di gestione sta scadendo. La commissione ha detto lunedì che sta prendendo in considerazione solo un’opzione per il limite del prossimo anno e cioè poco meno di 10.000 libbre (4.535 chilogrammi), lo stesso livello che i pescatori possono catturare da diversi anni.

La commissione è sotto pressione da parte dei pescatori che vogliono un aumento della quota e degli ambientalisti che vorrebbero vederla ridotta.

I pescatori che hanno sostenuto la rimozione delle dighe sono buoni amministratori delle ceche, ha affermato Darrell Young, presidente della Maine Elver Fishermen’s Association. Molti pescatori esauriscono la loro quota in pochi giorni, ha detto.

“Questo ti dice quanto sono spesse le anguille. Sovrabbondante”, ha detto Young. “Ciò ci darà una buona posizione per ottenere più quote”.

Inoltre, il consiglio di amministrazione della Commissione per l’anguilla deve ancora decidere per quanti anni rimarranno in vigore i nuovi livelli di quota, si legge in una nota. Il consiglio terrà un’udienza pubblica sulla questione il 29 febbraio, ha affermato.

Nel corso degli anni, i membri della Commissione degli Stati Atlantici e altri enti regolatori hanno espresso preoccupazione per il declino delle popolazioni di anguille nel mondo e per la minaccia del bracconaggio. I regolatori del Maine hanno risposto implementando nuovi controlli per scoraggiare la pesca illegale.

La stagione della pesca dell’anguilla accade ogni primavera e il Maine è l’unico stato degli Stati Uniti con una pesca legale significativa della ceca. Il raccolto dell’anno scorso valeva circa 2.031 dollari la libbra, ordini di grandezza superiori a quelli delle aragoste o delle capesante.

(tagToTranslate)regolatori

PORTLAND, Maine (AP) – I pescatori che catturano una delle specie marine più preziose negli Stati Uniti speravano di ottenere il permesso di catturare più anguille l’anno prossimo, ma i regolatori hanno detto lunedì che le rigide restrizioni in vigore da diversi anni probabilmente rimarranno lo stesso. Le piccole anguille, che sono spesso vale più…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *