Il candidato presidenziale americano Cornel West: “Biden è un criminale di guerra” | Elezioni americane 2024

Il filosofo e candidato presidenziale indipendente Cornel West afferma che Israele e gli Stati Uniti sono “intrecciati in un genocidio”.

Gli elettori americani si sentono “impotenti e senza speranza” mentre si avvicinano a un’elezione in cui le scelte principali sono un “pifferaio magico neofascista” (Donald Trump) o “i criminali di guerra del Partito Democratico”, sostiene il candidato presidenziale indipendente Cornel West.

West, uno dei più eminenti filosofi e attivisti per la giustizia degli Stati Uniti, dice al conduttore Steve Clemons che il presidente Joe Biden sta consentendo il genocidio israeliano e che Israele non può essere sicuro se “la preziosa sicurezza ebraica si basa sul dominio dei preziosi palestinesi”.

West sostiene che i recenti discorsi su una soluzione a due Stati sono “un sotterfugio – un rifiuto di trattare con i 700.000 coloni israeliani in Cisgiordania”.

(tagToTranslate)Tipi di spettacoli

Il filosofo e candidato presidenziale indipendente Cornel West afferma che Israele e gli Stati Uniti sono “intrecciati in un genocidio”. Gli elettori americani si sentono “impotenti e senza speranza” mentre si avvicinano a un’elezione in cui le scelte principali sono un “pifferaio magico neofascista” (Donald Trump) o “i criminali di guerra del Partito Democratico”, sostiene…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *