Il “mostro” catturato nel lago di periferia frantuma il record. Guarda il “pesce rosso più lungo del mondo”

Un enorme pesce di colore arancione dorato silurato nelle acque di un lago suburbano in Australia. All’improvviso fu rinchiuso in una rete e strappato dall’acqua.

Dall’altro lato della rete c’era Dulana Herath, una biologa di PASES Aqua che stava pescando pesci dal lago come parte dei suoi sforzi per ripristinare le zone umide a Perthsecondo WAToday.

Quando Herath esaminò gli oltre 100 pesci che aveva catturato nel Blue Lake Park a Joondalup, notò qualcosa di particolarmente insolito: si trattava di un enorme pesce rosso.

Il problema si è rivelato essere “ciò che ora viene considerato il pesce rosso più lungo del mondo,“secondo un comunicato stampa del 6 febbraio di PASES Aqua.

Il pesce rosso è quasi 2 pollici più lungo del record mondiale esistente, stabilito nel 2003.Il pesce rosso è quasi 2 pollici più lungo del record mondiale esistente, stabilito nel 2003.

Il pesce rosso è quasi 2 pollici più lungo del record mondiale esistente, stabilito nel 2003.

Gli esperti sono rimasti sorpresi dalla cattura “notevole” e “affascinante”, si legge nel comunicato. La scoperta “fa luce sulle meraviglie nascoste nel nostro cortile”.

“Il pesce rosso da record ha catturato l’attenzione sia della comunità scientifica che dei residenti locali”, ha affermato PASES Aqua.

La cattura di Herath misurava poco più di 20 pollici di lunghezza, quasi 2 pollici in più rispetto al precedente record mondiale stabilito nel 2003 nei Paesi Bassi, ha riferito WAToday.

Era un mostro”, ha detto Herath a 9News.

Il lago offre “molte risorse alimentari” e “un ampio spazio” per i pesci rossi che vengono spesso abbandonati dai proprietari che non li vogliono più, ha detto all’outlet.

Nonostante la lunghezza record del pesce, la cattura non entrerà nei libri dei record perché è già stata soppressa, secondo 9News.

Un problema con i pesci rossi

L’Australia ha un problema con i pesci rossi nei laghi urbani, dove spesso funzionano come predatori apicali mangiando girini e pesci autoctoni.

“Creano problemi nei laghi perché mangiano tutte le piante, mobilitano il fosforo, che contribuisce alla fioritura delle alghe e trasmettono malattie ai pesci autoctoni”, ha detto Herath a WAToday.

I pesci spesso finiscono nei corsi d’acqua quando i loro proprietari li rilasciano, ha detto al notiziario Stephen Beatty, vicedirettore del Centro universitario per gli ecosistemi acquatici sostenibili di Murdoch.

“Stanno bene come animali domestici”, secondo Beatty. “Ma si sa, una volta che si rilascia qualcosa nell’ambiente naturale, è lì che sorge il problema.”

Perth si trova sulla costa occidentale dell’Australia.

Un pescatore subacqueo in apnea riesce a catturare catture “senza precedenti” in Portogallo, dicono gli scienziati

I pescatori combattono enormi pesci sulla spiaggia della Florida e raccolgono una sorpresa di 1.200 libbre, come mostra il video

I figli di un pescatore guardano il papà battere il record statale di pesca nel Missouri. Guarda i loro volti orgogliosi

(tagToTranslate)Australia

Un enorme pesce di colore arancione dorato silurato nelle acque di un lago suburbano in Australia. All’improvviso fu rinchiuso in una rete e strappato dall’acqua. Dall’altro lato della rete c’era Dulana Herath, una biologa di PASES Aqua che stava pescando pesci dal lago come parte dei suoi sforzi per ripristinare le zone umide a Perthsecondo…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *