Il principe Harry arriva a Londra per vedere il re Carlo

Il principe Harry è arrivato a Londra martedì pomeriggio per una rara visita con suo padre, il re Carlo III.

Harry è stato visto arrivare alla residenza del King’s Clarence House in un SUV nero dopo un volo notturno dalla sua casa a Los Angeles, California.

Funzionari reali hanno annunciato lunedì che al re, 75 anni, è stata diagnosticata una forma sconosciuta di cancro e sta ricevendo cure ambulatoriali. A meno di 18 mesi dall’inizio del regno che aveva aspettato per decenni, Charles ha sospeso gli impegni pubblici ma continuerà con gli affari statali e non cederà i suoi ruoli costituzionali di capo di stato.

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha detto che, come molte persone, è rimasto “scioccato e triste” dalla notizia, ma ha detto che il re “andrà avanti” con i suoi doveri costituzionali.

“Molte famiglie in tutto il paese che ascoltano questo sono state toccate dalla stessa cosa e sanno cosa significa per tutti”, ha detto Sunak. “Quindi lo accetteremo e speriamo di superare tutto questo il più rapidamente possibile.”

Il re Carlo e il principe Harry hanno una relazione travagliata e Harry ha visto suo padre di rado da quando il principe ha lasciato i doveri reali nel 2020 e si è trasferito a Los Angeles con sua moglie Meghan.

ASCOLTA | Cosa sappiamo della diagnosi di cancro di Re Carlo:

Ottawa mattina5:27Cosa sappiamo della diagnosi di cancro di Re Carlo

Buckingham Palace ha annunciato che al re Carlo III è stato diagnosticato un cancro non ancora rivelato e ha iniziato le cure. La commentatrice reale e storica Carolyn Harris racconta cosa sappiamo e cosa questo significa per il monarca, a meno di 18 mesi dall’inizio del suo regno.

Il principe Harry è arrivato a Londra martedì pomeriggio per una rara visita con suo padre, il re Carlo III. Harry è stato visto arrivare alla residenza del King’s Clarence House in un SUV nero dopo un volo notturno dalla sua casa a Los Angeles, California. Funzionari reali hanno annunciato lunedì che al re, 75…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *