Il Team Matthews batte il Team McDavid per la corona di stelle della NHL a Toronto

Venerdì Connor McDavid è stato il proprietario della competizione di abilità all-star della NHL.

Auston Matthews ha guadagnato il massimo della fatturazione meno di 24 ore dopo.

La stella dei Toronto Maple Leafs ha guidato il Team Matthews con due gol – incluso il vincitore – e un assist assicurandosi una vittoria per 7-4 sul Team McDavid nella finale del mini torneo all-star 3 contro 3 della lega sabato a Toronto.

I vincitori condivideranno un premio da 1 milione di dollari USA. Matthews è stato anche nominato MVP.

McDavid, il capitano degli Edmonton Oilers, ha rivendicato la rinnovata competizione di abilità la notte precedente per assicurarsi la borsa da 1 milione di dollari alla Scotiabank Arena.

Il Team McDavid ha cancellato uno svantaggio di due gol nel finale nella semifinale di sabato prima di battere il Team MacKinnon 4–3 ai rigori.

Il Team Matthews, nel frattempo, ha vinto la sua prima partita 6-5 sul Team Hughes in un’altra sparatoria.

La pop star canadese Justin Bieber, con indosso un piumino colorato, è stato il capitano delle celebrità per il Team Matthews, mentre l’attore canadese Will Arnett ha avuto lo stesso ruolo per il Team McDavid.

Quest’anno i festeggiamenti per le stelle sono stati ampliati a tre giorni con il ritorno del draft dei giocatori e una partita 3 contro 3 della Professional Women’s Hockey League.

La lega ha utilizzato un draft di giocatori all’all-star game per un formato a due squadre nel 2011, 2012 e 2015 prima di passare a una configurazione basata sulla divisione nel 2016.

I Maple Leaf Gardens hanno ospitato il primo All-Star Game 90 anni fa come raccolta fondi di beneficenza dopo che l’attaccante di Toronto Ace Bailey ha subito un infortunio che ha posto fine alla carriera.

La prima vetrina ufficiale di tutte le stelle della NHL si tenne nello stesso edificio nel 1947 con i Leafs vincitori della Stanley Cup.

L’evento del 2024 ha segnato la nona volta che Toronto ha ospitato attività all-star della NHL e la prima dal 2000.

Discorso sulla scadenza

A Nathan MacKinnon è stato chiesto dei Vancouver Canucks e dei Winnipeg Jets che si stanno caricando in occidente acquisendo rispettivamente i centri Elias Lindholm e Sean Monahan, negli ultimi giorni.

“È completamente aperto”, ha detto il Colorado Avalanche Center. “L’hockey è uno sport molto equilibrato in questo momento con la parità. Le squadre stanno sicuramente facendo delle mosse.”

MacKinnon ha aggiunto che sarebbe favorevole a posticipare la data di scadenza della negoziazione. La chiusura di quest’anno è fissata per l’8 marzo.

“In termini di hockey, penso che un po’ più di tempo sarebbe carino”, ha detto. “Ecco perché molte volte questi spostamenti delle scadenze non sempre funzionano.”

Acquisire familiarità

L’allenatore dei Canucks Rick Tocchet, che era dietro la panchina del Team Hughes, ha detto che avere Lindholm a Toronto per i festeggiamenti con le stelle dopo lo scambio con Calgary sarà vantaggioso per il futuro.

“Invece di vederlo (domenica) in Carolina, l’ho visto negli ultimi tre giorni, ho avuto modo di conoscerlo”, ha detto Tocchet. “Ho incontrato la sua famiglia, la sua fidanzata, suo padre. Penso che questo gli abbia aiutato molto a capire come l’organizzazione si prenderà cura di lui, lo abituerà un po’ alla nostra squadra.

“Questi tre giorni ed essere in questo ambiente – più che altro un ambiente divertente – penso che sia stato d’aiuto.”

Ad Arnett è stato chiesto prima che il disco cadesse com’è stato stare a stretto contatto con l’omonimo della squadra questa settimana.

“È super acuto”, ha detto l’attore nato a Toronto. “Sappiamo cosa può fare sul ghiaccio. Quello che fa è impareggiabile… è davvero eccezionalmente dotato.

“Ma è anche un ragazzo con i piedi per terra.”

(tagToTranslate)NHL

Venerdì Connor McDavid è stato il proprietario della competizione di abilità all-star della NHL. Auston Matthews ha guadagnato il massimo della fatturazione meno di 24 ore dopo. La stella dei Toronto Maple Leafs ha guidato il Team Matthews con due gol – incluso il vincitore – e un assist assicurandosi una vittoria per 7-4 sul…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *