La fuoriuscita di petrolio di Trinidad e Tobago da una nave misteriosa provoca “emergenza nazionale”

Il primo ministro di Trinidad e Tobago ha affermato che una grande fuoriuscita di petrolio vicino alla nazione delle due isole nei Caraibi orientali ha causato una “emergenza nazionale” poiché gli equipaggi hanno lottato per contenere il petrolio che già ricopre numerose spiagge sulla costa sud-occidentale di Tobago.

Il governo deve ancora identificare il proprietario della nave che si è ribaltata vicino a Tobago la scorsa settimana, ha detto domenica il primo ministro Keith Rowley.

Non è stato immediatamente chiaro quanto petrolio fosse fuoriuscito e quanto ne fosse rimasto nella nave, in gran parte sommersa. Inoltre non è chiaro cosa abbia causato il ribaltamento della nave.

I sommozzatori non sono stati in grado di contenere la perdita e stanno cercando di determinare come rimuovere il petrolio rimanente, ha detto Farley Augustine, segretario capo della Camera dell’Assemblea di Tobago, che ha visitato la zona con il primo ministro.

I funzionari sono preoccupati per gli effetti sul turismo

Tobago è una popolare destinazione turistica e le autorità sono preoccupate per l’impatto della fuoriuscita. Non c’è stato alcun commento immediato da parte degli osservatori ambientali.

Rowley ha detto che è troppo presto per sapere quanto costerà la pulizia, ma ha detto che “alcuni costi non così insignificanti vengono sostenuti solo per rispondere a questo incidente”.

I lavoratori con caschi di sicurezza e tute sporche stanno in una zona umida.
I lavoratori della Heritage Petroleum Oil and Gas Company, di proprietà statale, ripuliscono una fuoriuscita di petrolio che ha raggiunto domenica la spiaggia di Rockly Bay, nel sud-ovest di Tobago. (Akash Boodan/Associated Press)

Ha detto che diversi paesi non identificati si sono offerti di aiutare e che sono in corso discussioni su tali sforzi.

“La pulizia e il ripristino potranno iniziare seriamente solo dopo che avremo riportato la situazione sotto controllo”, ha affermato. “Al momento la situazione non è sotto controllo. Ma sembra essere sufficientemente sotto controllo da poter essere gestita.”

Rowley ha affermato che per ora il bel tempo sta aiutando gli sforzi di risposta.

(tagToTranslate)nave

Il primo ministro di Trinidad e Tobago ha affermato che una grande fuoriuscita di petrolio vicino alla nazione delle due isole nei Caraibi orientali ha causato una “emergenza nazionale” poiché gli equipaggi hanno lottato per contenere il petrolio che già ricopre numerose spiagge sulla costa sud-occidentale di Tobago. Il governo deve ancora identificare il proprietario…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *