La scuola media di Mass. chiede aiuto ai genitori mentre gli studenti terrorizzano il negozio di alimentari di Shaw

Lunedì una scuola media del Massachusetts ha inviato una lettera ai genitori chiedendo loro aiuto poiché dozzine di studenti hanno terrorizzato un negozio di alimentari locale nei giorni in cui venivano licenziati presto dalle lezioni, costruendo fortini con asciugamani di carta e rovesciando espositori, hanno detto gli educatori.

“Durante il fine settimana, sono stato contattato dal direttore di Shaw’s Market, che ha condiviso informazioni allarmanti riguardanti una tendenza preoccupante che coinvolge i nostri studenti delle scuole medie che visitano Shaw’s nelle mezze giornate”, ha scritto la preside della Medway Middle School Amanda Luizzi in un’e-mail ai genitori.

Gli educatori hanno detto che circa 100 studenti hanno visitato Shaw’s al 65 di Main Street per mezza giornata, scatenando il caos all’interno del negozio mentre i clienti cercavano di fare acquisti.

“È stato riferito che un numero crescente di studenti adottano comportamenti dirompenti mentre visitano il negozio. Ciò include la costruzione di “fortini” con asciugamani di carta, il viaggio in carrozze e carrelli elettrici, il rovesciamento di espositori e persino il furto di merci”, ha scritto Luizzi. “Queste azioni rappresentano un rischio per gli studenti coinvolti e per i clienti di Shaw’s. Inoltre riflettono negativamente sulla nostra comunità scolastica”.

In una dichiarazione condivisa con Boston 25 News, un portavoce della catena di alimentari con sede a West Bridgewater ha anche affermato che i comportamenti dirompenti hanno “influito negativamente” sull’esperienza di acquisto dei clienti.

“Shaw’s si impegna a fornire a tutti i nostri clienti un’esperienza di acquisto sicura e accogliente. A causa della vicinanza del nostro negozio Medway alla scuola locale, grandi gruppi di studenti hanno visitato il negozio”, ha detto il portavoce. “Purtroppo, un gruppo di questi studenti ha adottato comportamenti dirompenti che hanno avuto un impatto negativo sulle esperienze di acquisto di altri clienti.”

Luizzi ha sottolineato nella lettera ai genitori che è importante che gli studenti si comportino con rispetto in pubblico e ha chiesto loro di parlare con i propri figli.

“Chiedo a tutte le famiglie di collaborare con la scuola e di conversare con i propri figli sull’importanza di un comportamento rispettoso – in Shaw’s, in qualsiasi attività commerciale del Plaza e nella scuola”, ha aggiunto Luizzi. “Per favore, parla anche con gli studenti delle potenziali conseguenze delle loro azioni nel caso in cui questo comportamento dovesse continuare.”

Martedì, Shaw’s ha affermato di non aver implementato il divieto per gli studenti di entrare nel suo negozio Medway.

Scarica il Applicazione GRATUITA di Boston 25 News per gli avvisi sulle ultime notizie.

Segui Boston 25 News su Facebook E Twitter. | Guarda il notiziario Boston 25 ORA

(tagToTranslate)Scuola media Medway

Lunedì una scuola media del Massachusetts ha inviato una lettera ai genitori chiedendo loro aiuto poiché dozzine di studenti hanno terrorizzato un negozio di alimentari locale nei giorni in cui venivano licenziati presto dalle lezioni, costruendo fortini con asciugamani di carta e rovesciando espositori, hanno detto gli educatori. “Durante il fine settimana, sono stato contattato…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *