Lo Sri Lanka firma un accordo di libero scambio con la Thailandia per rilanciare l’economia | Notizie sul commercio internazionale

Lo Sri Lanka cerca di favorire la crescita dopo che la sua economia si è contratta del 3,8% lo scorso anno, secondo le stime della Banca Mondiale.

La Thailandia e lo Sri Lanka hanno firmato un accordo di libero scambio (ALS), una mossa che lo Sri Lanka spera possa aiutarlo a uscire dalla peggiore crisi finanziaria degli ultimi decenni.

“Questa mossa mira a migliorare le opportunità di mercato, con trattative che coprono vari aspetti come il commercio di beni, gli investimenti, le procedure doganali e i diritti di proprietà intellettuale”, si legge in un comunicato. dichiarazione pubblicato sabato dal dipartimento media del presidente dello Sri Lanka.

La nazione insulare ha rinnovato l’attenzione sugli accordi commerciali per favorire la crescita economica e aiutarla economia martoriatache secondo le stime della Banca Mondiale ha subito una contrazione del 3,8% lo scorso anno dopo che una grave crisi valutaria lo ha fatto precipitare in una crisi finanziaria più ampia.

Una delegazione guidata dal primo ministro tailandese Srettha Thavisin è arrivata sabato a Colombo per firmare l’ALS insieme ad altri accordi. Domenica Srettha parteciperà anche alle celebrazioni del 76esimo Giorno dell’Indipendenza dello Sri Lanka.

“Ciò offrirà enormi opportunità commerciali per entrambe le parti. Incoraggiamo i nostri settori privati ​​a esplorare le potenzialità del commercio e degli investimenti bilaterali”, ha dichiarato Srettha in un briefing congiunto ai media dopo la firma dell’accordo.

I due paesi hanno inoltre firmato un nuovo accordo sui servizi aerei.

Il commercio bilaterale tra Sri Lanka e Thailandia valeva circa 460 milioni di dollari nel 2021, secondo i dati della banca centrale dello Sri Lanka.

Lo Sri Lanka esporta principalmente tè e pietre preziose in Thailandia e importa apparecchiature elettroniche, prodotti alimentari, gomma, plastica e prodotti farmaceutici.

(tagToTranslate)Economia

Lo Sri Lanka cerca di favorire la crescita dopo che la sua economia si è contratta del 3,8% lo scorso anno, secondo le stime della Banca Mondiale. La Thailandia e lo Sri Lanka hanno firmato un accordo di libero scambio (ALS), una mossa che lo Sri Lanka spera possa aiutarlo a uscire dalla peggiore crisi…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *