L’ordine degli infermieri del Quebec cancella i requisiti di laurea per gli infermieri

L’ordine degli infermieri del Quebec sta cambiando rotta, dicendo che sospenderà temporaneamente il suo piano che avrebbe richiesto agli infermieri di possedere una laurea prima di poter esercitare la professione.

IL Ordine degli infermieri del Quebec (OIIQ), che regola l’assistenza infermieristica nella provincia, afferma che concentrerà i suoi sforzi sul miglioramento dell’esame di licenza al termine degli studi di infermiere.

Nel maggio 2022, l’ordinanza annunciava che voleva che i nuovi infermieri ottenessero un diploma universitario. Tuttavia, da allora, l’esame che gli studenti infermieristici devono superare per entrare nel campo è stato criticato per il suo alto tasso di fallimento, con alcuni infermieri che chiedono un cambiamento nel modo in cui vengono testati i futuri infermieri.

Il più grande sindacato degli infermieri del Quebec, il Federazione sanitaria interprofessionale del Quebec (FIQ), accoglie con favore questa decisione.

“La FIQ invita l’OIIQ a concentrare ora le proprie energie sui problemi fondamentali della professione infermieristica”, ha affermato la presidente della FIQ Julie Bouchard. “Questi problemi sono stati denunciati dall’OIIQ in passato. Ad esempio, il datore di lavoro sposta gli infermieri da un’unità di cura all’altra senza un’adeguata preparazione.”

Anche Bernard Tremblay, capo della federazione dei CEGEP del Quebec, accoglie con favore l’ordine di eliminare i requisiti universitari, citando una carenza di manodopera e un calo del 7% nelle iscrizioni ai programmi infermieristici nel 2023.

Tremblay afferma che attirare i giovani verso questa professione è una sfida. Dice che vuole che il Ministero della Salute del Quebec promuova meglio i diplomi infermieristici di livello CEGEP in modo che la prossima generazione di infermieri della provincia possa fare domanda con “piena fiducia” di essere in grado di esercitare.

Il Quebec conta attualmente circa 81.000 infermieri, il 53% dei quali ha una laurea.

L’OIIQ ha inoltre sospeso il suo piano di utilizzare l’esame NCLEX-RN (National Council Licensure Examination for Registered Nurses), utilizzato negli Stati Uniti e nelle altre province del Canada per ottenere una licenza per esercitare.

“Si raccomanda ai candidati infermieri di non aspettare che l’NCLEX-RN si iscriva all’esame professionale”, ha detto Alexandre Banville, capo dell’ufficio del presidente dell’ordine.

Il prossimo esame è previsto per il 26 marzo e sarà aperto a tutti i candidati, indipendentemente da quante volte lo hanno bocciato.

A novembre, l’ufficio delle professioni del Quebec ha annunciato di voler costringere l’OIIQ a rivedere l’esame di ammissione.

A gennaio, il rapporto annuale dell’OIIQ ha mostrato che nel periodo 2022-2023 sono stati rilasciati meno permessi rispetto all’ultimo decennio.

L’ordine degli infermieri del Quebec sta cambiando rotta, dicendo che sospenderà temporaneamente il suo piano che avrebbe richiesto agli infermieri di possedere una laurea prima di poter esercitare la professione. IL Ordine degli infermieri del Quebec (OIIQ), che regola l’assistenza infermieristica nella provincia, afferma che concentrerà i suoi sforzi sul miglioramento dell’esame di licenza al…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *