Marco Arop stabilisce il record canadese dei 1.000 metri indoor al New Balance Indoor Grand Prix

Il canadese Marco Arop ha vinto i 1.000 metri maschili con un tempo record indoor canadese al New Balance Indoor Grand Prix di Boston domenica, conquistando il suo quarto tempo record nazionale sulla media distanza.

Il nativo di Khartoum, Sudan, che risiede a Edmonton, ha cronometrato in due minuti e 14,74 secondi, superando il precedente punteggio di Nathan Brannen di 2:16,87 del 2014.

La 25enne era anche a soli 0,54 secondi dal tempo record del mondo indoor di 2:14.20, stabilito da Ayanleh Souleiman di Gibuti nel 2016 a Stoccolma.

La competizione di domenica a Boston non è stata così controversa, poiché Arop ha superato ogni parziale di 200 metri al Track at New Balance e ha concluso con più di due secondi di vantaggio su tutti gli altri concorrenti.

Gli americani Bryce Hoppel (2:16.91), Sam Ellis (2:17.10) e Josh Hoey (2:17.23) – gli ultimi due dei quali hanno stabilito i migliori tempi personali – si sono piazzati dal secondo al quarto posto.

Ad Arop manca poco più di una settimana per abbassare di 0,40 secondi il suo record nazionale indoor negli 800 metri maschili, stabilito nel 2019, quando ha concluso con un tempo di 1:45.50 al Razorback Invitational di Fayetteville, Ark., il 27 gennaio.

Lo scorso settembre, Arop ha battuto il record canadese di Brandon McBride negli 800 metri alla finale della Diamond League a Eugene, Oregon, facendo segnare 1:42.85 finendo secondo dietro al keniano Emmanuel Wanyonyi.

GUARDA | Il record canadese degli 800 metri di Arop alla finale della Diamond League 2023:

Marco Arop di Edmonton batte il record canadese degli 800 metri finendo 2° nella finale della Diamond League

Il campione del mondo in carica Marco Arop ha battuto il record canadese di Brandon McBride, correndo gli 800 metri maschili in un tempo di 1: 42.85, per finire secondo dietro al keniano Emmanuel Wanyonyi nella finale della Diamond League a Eugene, Oregon.

Un anno prima alla Diamond League Monaco, il tempo di 2:14.35 di Arop aveva battuto il precedente record di Brannen di 2,17 secondi, stabilito a Linz, in Austria, nel 2012, guadagnandosi un altro secondo posto dietro Jake Wightman della Gran Bretagna.

Arop spera di portare questo slancio a Parigi quest’estate per i suoi secondi Giochi Olimpici.

Il canadese è arrivato settimo nella sua semifinale degli 800 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2021, piazzandosi 14° assoluto.

Il canadese Marco Arop ha vinto i 1.000 metri maschili con un tempo record indoor canadese al New Balance Indoor Grand Prix di Boston domenica, conquistando il suo quarto tempo record nazionale sulla media distanza. Il nativo di Khartoum, Sudan, che risiede a Edmonton, ha cronometrato in due minuti e 14,74 secondi, superando il precedente…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *