Nikki Haley, aspirante alla presidenza degli Stati Uniti, usa il cameo del SNL per deridere Trump | Notizie sulle elezioni americane 2024

Il candidato presidenziale repubblicano Haley ha scherzato sull’età e sulla competenza mentale di Trump nello show televisivo Saturday Night Live.

La candidata repubblicana alle presidenziali degli Stati Uniti Nikki Haley ha fatto un’apparizione a sorpresa al Saturday Night Live della NBC e ha criticato l’ex presidente Donald Trump per la sua età, la sua forma mentale e il suo rifiuto di discutere con lei.

Haley è apparsa in un segmento ambientato in una finta riunione del municipio della CNN a Columbia, nella Carolina del Sud, dove un falso Trump – interpretato dal membro del cast James Austin Johnson – veniva interrogato dal pubblico.

L’ex governatore della Carolina del Sud ha condotto una campagna in vista delle primarie repubblicane del suo stato d’origine il 24 febbraio, nel tentativo di colmare il divario elettorale con Trump. Il mese scorso, Trump si è assicurato una vittoria decisiva nel Primarie del New Hampshirebattendo la rivale Haley con un margine sostanziale.

Nello sketch, Haley è stata presentata come “qualcuna che si descrive come un’elettore preoccupata della Carolina del Sud” quando è stata chiamata a interrogare il candidato.

“La mia domanda è: perché non parli di Nikki Haley?” lei chiese.

Trump, il favorito per la nomina, finora ha evitato tutti i dibattiti durante la campagna.

“Oh mio Dio, è lei, la donna che era responsabile della sicurezza il 6 gennaio. È Nancy Pelosi”, ha risposto l’attore che interpreta Trump, riferendosi al giorno del 2021 in cui I sostenitori di Trump hanno preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti.

Durante un discorso elettorale nel New Hampshire a gennaio, Trump sembrò ripetutamente confondere Haley, che era il suo ambasciatore presso le Nazioni Unite, con l’ex portavoce democratica della Camera Nancy Pelosi.

Trump ha accusato Pelosi di aver rifiutato le misure di sicurezza offerte dalla sua amministrazione, ma una commissione speciale della Camera che ha indagato sull’assedio non ha trovato prove a sostegno di tale affermazione.

Dopo che i moderatori del municipio hanno corretto la controfigura di Trump, Haley ha chiesto: “Stai bene, Donald? Potrebbe essere necessario un test di competenza mentale.

L’attore di Trump ha risposto ad Haley: “Sai cosa ho fatto. Ho fatto il test e l’ho superato, ok? Punteggio perfetto. Hanno detto che sono mentale al 100%”.

L’ex presidente si è vantato in passato di aver “superato” i test cognitivi.

Una battuta successiva sul film Il sesto senso ha spinto l’attore che interpreta Trump a dire: “Vedo persone morte”.

Haley ha risposto: “Questo è ciò che diranno gli elettori se vedranno te e Joe (Biden) alla votazione”.

Successivamente ha pubblicato su X: “Mi sono divertito molto stasera su SNL! So che è passata l’ora di andare a dormire di Donald, quindi non vedo l’ora di ricevere il flusso di tweet sconvolti del mattino “

Haley si è posizionata come un’alternativa più giovane e più capace a Trump e al leader democratico, il presidente Joe Biden, nonché l’unico repubblicano anti-Trump rimasto in corsa.

Ma se Trump dovesse vincere nella Carolina del Sud, dove Haley è stata governatrice per due mandati, probabilmente dovrà affrontare crescenti pressioni per abbandonare la corsa.

L’ultima domanda nella scenetta è arrivata dal conduttore del SNL Ayo Edebiri, che ha interrogato Haley, ora indicato come ambasciatore, sulla causa principale della guerra civile americana.

Al candidato, durante un municipio a dicembre nel New Hampshire, è stato chiesto il motivo della guerra, e non ha menzionato la schiavitù nella sua risposta. Ha restituito i suoi commenti ore dopo.

“Ero solo curioso, quale diresti che sia stata la causa principale della Guerra Civile?” chiese Edebiri. “Pensi che inizi con una ‘S’ e finisca con ‘lavery’?”

Haley ha risposto: “Sì, probabilmente avrei dovuto dirlo la prima volta”.

Il candidato presidenziale repubblicano Haley ha scherzato sull’età e sulla competenza mentale di Trump nello show televisivo Saturday Night Live. La candidata repubblicana alle presidenziali degli Stati Uniti Nikki Haley ha fatto un’apparizione a sorpresa al Saturday Night Live della NBC e ha criticato l’ex presidente Donald Trump per la sua età, la sua forma…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *